NOVEMBRE

Scatola con apertura obliqua - di Giuseppe Tuninetti

Recensione a cura di: Giampiero Quarta

E’ da un po’ di tempo che, per vari motivi, non tornisco e che non intervengo sul forum, devo perciò ammettere che la designazione a giudice per la scelta della tornitura del mese di novembre mi coglie un po’ di sorpresa. Con il poco tempo avuto a disposizione e un po’ spaesato su un forum completamente rinnovato ho visionato i lavori di questo mese e con piacere ho potuto notare l’elevata qualità dei lavori postati, che ha reso, di conseguenza, non facile la scelta. Pur ritenendo meritevoli di menzione i lavori di Roberto (Cecco), Luigi, Bruno, Pigi, Francesco, solo per citarne alcuni, tra tutti, mi ha maggiormente attratto l’opera “Scatola con apertura obliqua” di Giuseppe Tuninetti…ebbene sì, ancora una volta una sua opera in copertina. Un’opera nella quale emergono in maniera cristallina le eccelse capacità tecniche dell’autore, nonché le soluzioni formali ed estetiche magistralmente adottate e che scaturiscono da un attento studio preliminare di progettazione che ne anticipa gli esiti finali. Giuseppe non lascia nulla al caso: questo, come tanti altri suoi lavori, non è frutto di improvvisazione, di estemporaneità, ma di meditazione, ricerca e sperimentazione continua. In quest’opera poi, la soluzione del coperchio a taglio obliquo rappresenta il tocco finale, il completamento dell’opera stessa, una genialità che conferisce all’opera un particolare fascino e che, in un insieme di armonia ed equilibrio, le donano una raffinatezza estrema, una certa eleganza classica per la quale non si può non provare tanta ammirazione.

Copyright © 2019 A.I.A.T.L.
Vai alla barra degli strumenti