Maggio

"Claudia" di Davide Foti

Recensione a cura di: Francesco La Tegola

Armonia di legni, sinuosità di forme, simbiosi cromatica e per ultimo, ma non ultimo, il significato che traspare dalla totalità del lavoro, sapientemente realizzato da Davide Foti. Claudia, una fonte di ispirazione importante, ha saputo  ergersi a faro nelle nebulose articolazioni amanuensi così da condurre, sicura guida, l’abile tornitore nella magistrale realizzazione di un lavoro emozionale

Newsletter

Informativa Privacy
Copyright © 2020 A.I.A.T.L.