Notifiche
Cancella tutti

scelta mandrino


giovanni zeni
(@giovanni-zeni)
Trusted Member Soci
Registrato: 2 anni fa
Post: 52
Topic starter  

Un saluto a tutti.

Sono propenso all'acquisto di un secondo mandrino, ed ho adocchiato il Vicmar vm 100.

Ho notato che viene usato dai migliori tornitori, Glenn Lucas e Pat Carroll nelle live, ma anche durante un corso che ho fatto un paio di mesi fa , ne parlavamo con il maestro, e lui ne aveva in possesso uno(credo), oltre ad altri modelli (credo ).

Parlando sui social e chiedendo consigli in merito, mi sono stati consigliati anche il Nova g3 e il SuperNova 2.

Detto ciò, vorrei chiedervi consiglio su quale acquistare e in primis qualè il migliore sul mercato.

Vorrei togliermi uno sfizio e perciò sono disposto a spendere anche qualcosa di più, ma se comunque mi consigliate , un buon se non ottimo mandrino e spendo qualcosa meno sono comunque contento😉.

Grazie 


Citazione
Kermit
(@kermit)
Soci,CD
Registrato: 2 anni fa
Post: 1212
 

Da quando ho iniziato ho sempre sentito parlare di vicmarc come punto di riferimento.

Io ho un vicmarc vm100 e il suo clone viper3 della charmwood.

Per il mio livello, a parte un po' di ruvidità meccanica, non colgo particolari differenze.

Il charmwood ha sempre su griffe diverse, mentre il vicmarc le sue standard.

Dipende che pezzi fai, dipende se cambi spesso le griffe, ad esempio sul vicmarc puoi mettere tutte quelle della charmwood, che trovi all'emporio e costano meno.

Il nova l'ho sentito nominare, ma non lo conosco


giovanni zeni hanno apprezzato
RispondiCitazione
Roberto Cecconello
(@roberto-cecconello)
Presidente , CD
Registrato: 2 anni fa
Post: 1725
 

Giovanni,io uso da più di 10 anni due Vicmarc VM100; ne ho aperto,completamente,uno un paio d'anni fa solo per documentare un articolo scritto per LegnoLab sui mandrini e sulla loro manutenzione.

Aperto,smontato,richiuso. Come sai i miei mandrini lavorano tutti i giorni,più ore al giorno.

Per gli allievi ho in dotazione Due Nova G3 (semplicemente perchè dove ho acquistato le macchine mi hanno offerto un pacchetto speciale,visto che era tutto per una scuola).

Non sono male.Sono aperti e questo significa che occorre avere cura di pulirli ad ogni fine giornata,accuratamente (soprattutto con legni resinosi e/o oleosi) e il senso di rotazione della chiave è rovescio rispetto ai mandrini con chiave Allen (ma questo è un problema quando,come me,hai entrambe le versioni).

Valgono i soldi che spendi. Sul mercato dell'usato (eventualmente) faticherai a venderli a buon prezzo mentre il Vicmarc è un assegno circolare.

Comunque se prendi Nova, prendi il G3:costa meno. Il Supernova2 costa come il Vicmarc e a quel punto non c'è partita. 

Secondo me,neh 😉 


Marco Del Gaudio e giovanni zeni hanno apprezzato
RispondiCitazione
Condividi:
Informativa Privacy
Copyright © 2021 A.I.A.T.L.