Notifiche
Cancella tutti

etsy e vendite

Pagina 1 / 2

Kermit
(@kermit)
Soci,CD
Registrato: 1 anno fa
Post: 971
Topic starter  

Buongiorno a tutti, riprendo questo argomento sperando che ci siano aggiornamenti. 

Per chi, come me, non può entrare nell'olimpo della https://www.woodsymphony.com/ ma vorrebbe provare a vedere se qualcuno è interessato ai propri lavori, e magari recuperare qualche soldino speso per questo hobby, che possibilità ci sono?

ho pensato di iniziare dai mercatini, magari dal basso (quello dell'oratorio). il problema è che i prodotti devono essere al livello della clientela, è difficile trovare grandi estimatori, chi va in questi posti ha budget ristretti, o non ha la cultura della bellezza. inoltre c'è il costo della piazzola, il gazebo, il riscaldamento...

insomma da quello che ho sentito, non è così facile...

per cui pensavo di cercare gli altri canali più o meno chiccosi...

io ero rimasto su https://www.etsy.com/ senza aprire domini personali, credo che altri canali più popolari come amazon o ebay siano forse da evitare.

facebook? instagram?

chi vende di voi? come lo fate?

grazie a tutti

 


Enzo Maranci hanno apprezzato
Quota
Kermit
(@kermit)
Soci,CD
Registrato: 1 anno fa
Post: 971
Topic starter  

ho trovato questo webinar gratuito, domani me lo guardo:

https://www.accademiadelrinascimento.it/workshop42069017

vediamo...


RispondiQuota
Kermit
(@kermit)
Soci,CD
Registrato: 1 anno fa
Post: 971
Topic starter  

Beh, sto ancora finendo di vedere il webinar, devo dire che chi cerca di vivere di sola tornitura/woodworking o che, ha dei bei suggerimenti.

si parla di spese e di consigli.

Ad esempio utilizzare shopify.com come vetrina di vendita.


RispondiQuota
lorenzo
(@lorenzo)
Reputable Member Soci
Registrato: 12 mesi fa
Post: 709
 

Ciao io facevo mercatini ma trovare la giusta clientela e molto problematico sarà anche la mia zona un po snob io punto tanto sul passa parola ho creato una pagina fecebuk e associata a istegram per farmi un po di pubblicità molti mi piacema nessun acquirente


RispondiQuota
Kermit
(@kermit)
Soci,CD
Registrato: 1 anno fa
Post: 971
Topic starter  

Mi stavo chiedendo giusto se tutti fossero gelosi del proprio orticello, o non vendessero nulla o...

Se decidessi di fare unicamente prodotti in legno (spero di non essere obbligato dai continui lockdown) gli spunti del webinar sono interessanti, anche se poi vanno contestualizzati...


RispondiQuota
Roberto Cecconello
(@roberto-cecconello)
Presidente , CD
Registrato: 1 anno fa
Post: 1284
 

Io,personalmente, mi sono scolpito nella mente una frase di Esculen :" se dovessi vivere con quello che vendo delle mie torniture,sarei morto"

Detto da Esculen,mica Gigetto er peracottaro 😎 

L'abbiamo detto molte volte:l'Italia verso la tornitura artistica ha,generalmente,un modesto interesse.

Non indaghiamone i motivi (potrei anche diventare sgradevole 🤣 ) ma questo è,al momento, un fatto acclarato.

Per fare i mercatini...devi vendere materiale da mercatino:una ciotola,ben fatta,misura media,in buon legno nazionale ..a 50 euro non la vendi:l'Ikea la vende a meno,molto meno e non frega niente a nessuno che tu l'abbia fatta "da artigiano".

Gli artigiani vanno bene per riempirsi la bocca nelle interviste così come i contadini,gli artisti (pieno di gente che si straccia le vesti per la chiusura dei teatri...non sanno nemmeno se c'è un teatro nel posto dove abitano) e tante altre categorie.

Quindi se vuoi vendere NON guardare in Italia;etsy forse può funzionare ma devi essere bravo:ci sono dei gran bei lavori 😉 


RispondiQuota
lorenzo
(@lorenzo)
Reputable Member Soci
Registrato: 12 mesi fa
Post: 709
 

@roberto-cecconello sono d'accordo conte io faccio dei mercatini ma il più delle volta la gente ti snobba ma dal punto di vista mio il passa parola nei suoi limiti va


RispondiQuota
Kermit
(@kermit)
Soci,CD
Registrato: 1 anno fa
Post: 971
Topic starter  
Postato da: @roberto-cecconello

Io,personalmente, mi sono scolpito nella mente una frase di Esculen :" se dovessi vivere con quello che vendo delle mie torniture,sarei morto"

Detto da Esculen,mica Gigetto er peracottaro 😎 

L'abbiamo detto molte volte:l'Italia verso la tornitura artistica ha,generalmente,un modesto interesse.

Non indaghiamone i motivi (potrei anche diventare sgradevole 🤣 ) ma questo è,al momento, un fatto acclarato.

Per fare i mercatini...devi vendere materiale da mercatino:una ciotola,ben fatta,misura media,in buon legno nazionale ..a 50 euro non la vendi:l'Ikea la vende a meno,molto meno e non frega niente a nessuno che tu l'abbia fatta "da artigiano".

Gli artigiani vanno bene per riempirsi la bocca nelle interviste così come i contadini,gli artisti (pieno di gente che si straccia le vesti per la chiusura dei teatri...non sanno nemmeno se c'è un teatro nel posto dove abitano) e tante altre categorie.

Quindi se vuoi vendere NON guardare in Italia;etsy forse può funzionare ma devi essere bravo:ci sono dei gran bei lavori 😉 

In realtà, buttando un occhio su Etsy, mi sono perfino stupito, ho visto anche roba fatta nemmeno bene e, per il tipo di oggetto e di legno, pura cara...

Comunque... Per ora continuo a barattare o regalare...

Cecco mi pareva che tu avessi dei clienti soprattutto per la serie di "statuette" (per semplificare e termine)

Sicuramente qualcosa... Credo che in realtà paghi di più avere il laboratorio su un passaggio, e chi sbircia curioso, magari un affare prova a farlo... Nel mio caso, in cantina non pullula un granché... Fortunatamente


RispondiQuota
Roberto Cecconello
(@roberto-cecconello)
Presidente , CD
Registrato: 1 anno fa
Post: 1284
 

@kermit

Dario,quello che vendo è su ordinazione (il 90%) dei miei clienti storici:pezzi particolari per persone particolari che non hanno il problema del costo. Per loro l'importante è che l'oggetto soddisfi le loro aspettative e conoscono bene il mio modo di lavorare: mi dici cosa vuoi-ti preparo il progetto-se ti garba ti preparo la maquette-se ti garba faccio il lavoro-o ti piace e lo paghi ( e non c'è trattativa) o non ti piace e me lo tengo (modifiche neanche a pensarle).

Se dovessi viverci...sarei morto da tempo 🤣 🤣 🤣 

 


Kermit hanno apprezzato
RispondiQuota
Enzo Maranci
(@tornioinpuglia)
Trusted Member Soci
Registrato: 2 mesi fa
Post: 63
 

Ciao, io con la mia compagna faccio mercatini da molti anni e ci lavoro bene... Prima di questa pandemia... In estate si usciva quasi tutti i giorni tra eventi e mercatini nei borghi in inverno ogni weekend... Però il nostro banco è variopinto tra ceramica raku acchiappasogni  bigiotteria e tornitura... Tutto artigianale...con la tornitura ultimamente sto avendo buoni riscontri da parte dei clienti.... E da un mesetto circa abbiamo anche aperto un negozio etsy e concluso qualche buona vendita... Io ti consiglio di iniziare con qualche mercatino magari in estate dove puoi fare a meno del gazebo così ti rendi conto un po' come va...


Kermit hanno apprezzato
RispondiQuota
baffus
(@baffus)
New Member
Registrato: 2 mesi fa
Post: 1
 

Ciao a tutti!

Anche io ho iniziato coi mercatini ma non ho avuto per niente successo.

Un gran freddo d'inverno, un gran caldo d'estate, soldi spesi per la piazzola, giornate intere buttate a far niente senza vendere nulla e ancora peggio, circondato da luminari che "con un chiodo spuntato e un trapano rotto faccio una ciotola più bella della tua a molto meno!" 😡 😡 😡 🤬 

D'altra parte dove lavoro il regolamento impedisce esplicitamente di avere un secondo lavoro, e viene classificato lavoro se pubblicizzato in ogni forma e/o maniera. Quindi posso solo contare su passaparola e/o mercatini dedicati agli hobbisti senza partita Iva.

Tolti i mercatini produco su passaparola. La cosa funziona abbastanza, certo, come dice Cecco morirei di fame e senza nemmeno la bara (dovrei farmela io prima di schiattare 🤣 ) però qualche cena fuori con la moglie ogni tanto me la guadagno.

👍


Roberto Cecconello hanno apprezzato
RispondiQuota
Kermit
(@kermit)
Soci,CD
Registrato: 1 anno fa
Post: 971
Topic starter  

Beh, potresti pubblicare a nome di tua moglie, così non risulti tu...

Per ora non mi sento molto all'altezza, poi sto abbandonando le penne, faccio sempre pasticci, che è un articolo valido... Finché non sentirò la necessità... O l'esigenza... C'è chi almeno alimenta questo hobby con le vendite... Io sono già fuori di un sacco di soldi...


RispondiQuota
Alessandro Saraceno
(@ceno)
Trusted Member Soci
Registrato: 2 mesi fa
Post: 61
 

Anche io ho iniziato con i mercatini, ma poco riscontro.. ora sto lasciando qualche articolo in conto vendita,in uno studio di tatuaggi che vende anche oggetti di artigianato, tra penne e altre cose qualcosa riesco a vendere, questo natale ho raccimolato qualche soldino da investire in attrezzatura

 


RispondiQuota
Kermit
(@kermit)
Soci,CD
Registrato: 1 anno fa
Post: 971
Topic starter  
Postato da: @ceno

Anche io ho iniziato con i mercatini, ma poco riscontro.. ora sto lasciando qualche articolo in conto vendita,in uno studio di tatuaggi che vende anche oggetti di artigianato, tra penne e altre cose qualcosa riesco a vendere, questo natale ho raccimolato qualche soldino da investire in attrezzatura

 

Il conto vendita, ci ho pensato anch'io.... Vedremo... A ora ho sempre paura, che parta la crepa,che si deformi...


RispondiQuota
Alessandro Saraceno
(@ceno)
Trusted Member Soci
Registrato: 2 mesi fa
Post: 61
 

@kermit una forma cava l'ho dovuta portare via perchè li con l'aria condizionata si è aperta a metá( colpa mia le pareti erano parecchio spesse)


Kermit hanno apprezzato
RispondiQuota
Pagina 1 / 2
Condividi:
Informativa Privacy
Copyright © 2021 A.I.A.T.L.