Notifiche
Cancella tutti

Barbara Dill


Kermit
(@kermit)
Soci,CD
Registrato: 2 anni fa
Post: 1090
Topic starter  

Buonasera, vorrei, con questo post, dare il LA per quelle che sono opinioni, suggerimenti, anche discussioni sui tornitori più o meno validi che si trovano in rete.

Iniziamo con Barbara Dill, è il nome che ho letto in un post del presidentissimo su FB, e mi ha incuriosito, una volta cercata in rete, ha preso subito mille-mila punti per il suo laboratorio! in mezzo al bosco senza nessuna fretta...

bd lab

così vorrei essere "da grande" e sono contento per quanti di noi sono già in condizioni simili!

torniamo a lei! il suo punto forte sono i multiasse e decentrati, progetti notevoli rimanendo nel "semplice": legni "normali, nessuna laminazione.... Quindi un'idea di tornitura con un carattere ben definito, senza eccedere in prodotti o linee troppo "chic". mi ha colpito la manualità, la capacità di cambiare asse già visualizzando il risultato, cosa che a me manca... Anche il tornio sembra bello tosto, non ha pesi eccessivi, ma la tranquillità con cui lavora. Mi pare che tecnicamente usi gli attrezzi come si deve...

Bello! 

bd3

il sito è:

https://www.barbaradill.com/

oltre alla video intervista sul suo sito, ha qualche video. Persona apparentemente semplice, molto preparata. C'è un momento nell'intervista che spiega i 4 tipi di "disassamento" ma i primi due, ho provato a sentirli più volte e non riesco a capire cosa sono... Se qualche illustre poliglotta o tecnico è così gentile da aiutarmi. 

https://www.youtube.com/watch?v=wdwSfQmw8sY

qui mi incuriosiscono i vasi tre assi con la spirale che fa vedere dopo aver fatto il calice, c'è qualche passaggio che mi sfugge... menomale che li spiega qui:

https://www.youtube.com/watch?v=JK1EvP_NCI0

 

Avanti non siate timidi... su con il dibattito!

bd6
bd5
bd4
bd2
bd1

 


Quota
homofaber
(@giovanni-davide-magrelli)
Estimable Member Soci
Registrato: 2 anni fa
Post: 140
 

Dario, più difficile a spiegarsi che a farsi....

-Prendi un cilindro e disegna sulle due basi un triangolo equilatero contrassegnando con un numero ogni vertice...1,2 e 3.

-Quindi prendi tra le punte 1 con 1, 2 con 2, 3 con tre ed osserva che succede se provi a tornire una curva dolce  lungo il cilindro. Otterrai un solido con sezione trasversale triangolare

-Ulteriore prova sarà quella di prendere, ad esempio, 1 con 2, 2 con 3 e 3 con 1. Il risultato che otterrai sarà quello che il solido di prima sembra "torcersi" intorno all'asse longitudinale

Parecchi anni fa io ho provato quest'ultimo esperimento. Ci vuole molta attenzione nella tracciatura e nello stabilire gli spessori

 

IMG 4383

grazie da Gianni.
Aurelio docet: "non è perchè sono a dieta, che non posso leggere il menù...." (A.B.)


Marco Del Gaudio hanno apprezzato
RispondiQuota
Marco Del Gaudio
(@babbus)
Reputable Member Soci
Registrato: 1 anno fa
Post: 949
 

Bravo Dario..sempre proposte valide! Guarderò i link con interesse. 👍 


RispondiQuota
Marco Del Gaudio
(@babbus)
Reputable Member Soci
Registrato: 1 anno fa
Post: 949
 
Postato da: @giovanni-davide-magrelli

Dario, più difficile a spiegarsi che a farsi....

-Prendi un cilindro e disegna sulle due basi un triangolo equilatero contrassegnando con un numero ogni vertice...1,2 e 3.

-Quindi prendi tra le punte 1 con 1, 2 con 2, 3 con tre ed osserva che succede se provi a tornire una curva dolce  lungo il cilindro. Otterrai un solido con sezione trasversale triangolare

-Ulteriore prova sarà quella di prendere, ad esempio, 1 con 2, 2 con 3 e 3 con 1. Il risultato che otterrai sarà quello che il solido di prima sembra "torcersi" intorno all'asse longitudinale

Parecchi anni fa io ho provato quest'ultimo esperimento. Ci vuole molta attenzione nella tracciatura e nello stabilire gli spessori

 

IMG 4383

Vista la difficoltà a muoversi, il legno a disposizione cala e quindi sorge la necessità di fare sì delle prove, xò "mirate". Spiego meglio: come hai detto Davide hai già fatto delle prove quindi, se ad esempio hai ancora dei pezzi xkè non ne posti qlcn specificando che "questo si ottiene mettendo tra le punte il nr 1 col nr 2, il 3 col 4.." ecc ecc..così ho la possibilità di partire con l'idea giusta che X realizzare quel tipo di tornitura devo seguire questa numerazione e non l'altra. Ho detto "spiego meglio" ma non so se ci sono riuscito 😀...tu sei bravo e chiaro nelle spiegazioni quindi un buon risultato potrebbe essere quasi garantito 😉 😋 


RispondiQuota
homofaber
(@giovanni-davide-magrelli)
Estimable Member Soci
Registrato: 2 anni fa
Post: 140
 

Quella fatta da me è una "twisted".... intanto, Marco, guarda qui: https://www.youtube.com/watch?v=P9EJ_caKwAc&ab_channel=Maple-CrossingWoodworks

poi ne parliamo.

grazie da Gianni.
Aurelio docet: "non è perchè sono a dieta, che non posso leggere il menù...." (A.B.)


RispondiQuota
Marco Del Gaudio
(@babbus)
Reputable Member Soci
Registrato: 1 anno fa
Post: 949
 
Postato da: @giovanni-davide-magrelli

Quella fatta da me è una "twisted".... intanto, Marco, guarda qui: https://www.youtube.com/watch?v=P9EJ_caKwAc&ab_channel=Maple-CrossingWoodworks

poi ne parliamo.

Ottimo video..istruttivo e chiaro nonostante la mia non ottima conoscenza della lingua. Puntuale gentile e disponibile come sempre Giovanni un grazie sincero..

Ah..dimenticavo..quando il tizio avvita il pezzo, stavolta in asse, per un momento ho pensato stesse filettando il foro che aveva su una testa del pezzo, poi ho pensato che forse utilizza un mandrino in espansione, che io non ho e del quale immagino solamente la funzione, ma del quale non conosco la reale necessità..sei in grado di darmi qualche spiegazione e, se tu lo hai, ne è giustificato un acquisto, visto che se non ricordo male, non è molto costoso? Xkè il foro dove lo utilizza è piuttosto piccolo (è da lì che mi è sorto il dubbio della filettatura 🤔 ) 


RispondiQuota
homofaber
(@giovanni-davide-magrelli)
Estimable Member Soci
Registrato: 2 anni fa
Post: 140
 

Ti riferisci dal 14' in poi? Ma non lo avvita mica, lo stringe semplicemente tra la punta trascinatrice e la contropunta. Quelle filettature sono per alloggiare accessori.

 

p.s.: ma tu non vivi vicino a Marino? Fatti regalare qualcosa, poi glielo rendo io..... 🤣 🤣 🤣 

grazie da Gianni.
Aurelio docet: "non è perchè sono a dieta, che non posso leggere il menù...." (A.B.)


RispondiQuota
Marco Del Gaudio
(@babbus)
Reputable Member Soci
Registrato: 1 anno fa
Post: 949
 
Postato da: @giovanni-davide-magrelli

Ti riferisci dal 14' in poi? Ma non lo avvita mica, lo stringe semplicemente tra la punta trascinatrice e la contropunta. Quelle filettature sono per alloggiare accessori.

 

p.s.: ma tu non vivi vicino a Marino? Fatti regalare qualcosa, poi glielo rendo io..... 🤣 🤣 🤣 

Ci proverò 🤣 🤣 🤣 


RispondiQuota
Bruno Bologni
(@brunino)
Reputable Member Soci
Registrato: 2 anni fa
Post: 762
 

bei video, istruttivi ed interessanti, compresi gli interventi 👍 


RispondiQuota
Kermit
(@kermit)
Soci,CD
Registrato: 2 anni fa
Post: 1090
Topic starter  
Postato da: @giovanni-davide-magrelli

Dario, più difficile a spiegarsi che a farsi....

-Prendi un cilindro e disegna sulle due basi un triangolo equilatero contrassegnando con un numero ogni vertice...1,2 e 3.

-Quindi prendi tra le punte 1 con 1, 2 con 2, 3 con tre ed osserva che succede se provi a tornire una curva dolce  lungo il cilindro. Otterrai un solido con sezione trasversale triangolare

-Ulteriore prova sarà quella di prendere, ad esempio, 1 con 2, 2 con 3 e 3 con 1. Il risultato che otterrai sarà quello che il solido di prima sembra "torcersi" intorno all'asse longitudinale

Parecchi anni fa io ho provato quest'ultimo esperimento. Ci vuole molta attenzione nella tracciatura e nello stabilire gli spessori

 

IMG 4383

Grazie mille Gianni per l'intervento, ero arrivato a capirlo con l'ultimo video postato nel mio, ne fa uno da zero inquadrato bene, l'unico dubbio è sugli altri due tipi di asse, il twist e il lineare, li so, ma ne nomina altri due che non capisco dalla pronuncia, e quindi non so come cercarli


RispondiQuota
Condividi:
Informativa Privacy
Copyright © 2021 A.I.A.T.L.