Realizziamo un'alzata portafrutta

Generalmente, quella classica che conosciamo tutti, è formata da tre piani portafrutta con il primo di dimensioni maggiori degli altri. Tutti uniti da un asse centrale passante sui tre portafrutta. La nostra variante, tesa alla semplicità che agevoli il lavoro anche dei soggetti che si sono avvicinati da poco alla tornitura, prevede una basamento e un solo piatto portafrutta. Legno e tornitura e, naturalmente, una finitura trasparente che non nasconda la scelta del tipo di legno che, a nostro avviso, rimane una scelta primaria sull’esito finale del lavoro.

Contest aperto ai soli soci AIATL

Termine presentazione dei lavori:   ore 24,00 del 20.09.2020

Votazioni on line: dal 21.09.2020 al 30.09.2020

Risultati: entro il 05.10.2020

Il premio per questo Contest è gentilmente offerto da

Marino Casadei

Il premio consta di 15 quadrelli di legni Europei ed esotici per la realizzazione di penne

Informativa Privacy
Copyright © 2020 A.I.A.T.L.