Home    Forum    Cerca    FAQ    Iscriviti    Login


Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione 
Pagina 5 di 5
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5
 
Banco Per Il Mio Tornio AT-1416VS
Autore Messaggio
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Banco Per Il Mio Tornio AT-1416VS 
 
niklathe ha scritto: [Visualizza Messaggio]
IlBisius ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Voto anche io per il banco monoblocco, la gamba separata non mi piace granché per vari motivi.
Secondo me, perdonami il francesismo, ti stai facendo un po' po' troppe pippe mentali: parli di farti rettificare i punti di appoggio della base; ma chi ti assicura che i punti di appoggio del tornio siano complanari al decimo?
Sul mio leman non lo erano manco al decimo..i piedini regolabili servono proprio a quello.
Mettiamo che i punti di appoggio del tuo tornio siano complanari, ipotesi azzardata, ma mettiamo che lo siano.
Ti fai fresare il top del banco per poterlo accoppiare alla perfezione.
Ci saldi le gambe e ti si svergola per forza di cose.

Io farei così:
Innanzitutto verifica che il tuo tornio, con prolunga, appoggi bene. Se ce l'hai metti tutto su un piano di marmo.
Verificato questo, ti fai il tuo bel banco e ci poggi il tornio completo sopra: vedi dove sono i vuoti e compensi in base al vuoto.
Se c'è poco ci metti della gomma come detto da altri, se c'è tanto (svariati decimi) puoi compensare con della carta spagna, lamierini o altro che hai in casa.

Però ripeto: è un tornio da legno..



Ma infatti in caso di fresatura, l'ho specificato che sarebbe da fare in due blocchi separati da unire poi con viti, a saldature gia' fatte.

Sostanzialmente sono solamente indeciso se fare un banco con tre punti di appoggio fissi oppure con il punto di appoggio della prolunga regolabile (che semplificherebbe da un lato il livellamento, ma complicherebbe dall'altro l'elaborazione del progetto che di per se sarebbe semplice). Sinceramente non mi sconfiffera molto l'idea di dover andare a spessorare a destra e manca con spessori di vario tipo. Inoltre non riesco a capire come fai a spessorare decimi di mm con la gomma…


Ops, mea culpa, hai scritto talmente tanto che dopo poco mi si incrociavano gli occhi  
Io farei il banco con tre punti di appoggio fissi.
Specifica però come gestiresti l'unione tra top e gambe: se vuoi avere rigidezza dell'insieme servono soluzioni adeguate e non banali; anche per questo ti suggerivo di fregartene e spessorare dove serve. Con la gomma ti dicevo che puoi compensare benissimo piccoli spessori, sicuramente il decimo e oltre, se c'è di più usa della carta spagna (la vendono fino a .5mm)

In ogni caso il risultato è anche funzione della bravura del saldatore: ci sono trucchi per evitare gran parte della torsione da ritiro.
 




____________
Ciao, Davide

La mia pagina Facebook
 
IlBisius - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Banco Per Il Mio Tornio AT-1416VS 
 
niklathe ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Giampiero Q ha scritto: [Visualizza Messaggio]
niklathe ha scritto: [Visualizza Messaggio]
[quote user="Giampiero Q" post="52563"]...il tutto bloccato da sotto con perno
[/quote]


Cosa intendi per perno? Una semplice vite a testa esagonale messa da sotto? Oppure hai messo un perno in barra filettata con controdado a ridosso della ghisa del bancale(ad uso piedino originale) dado che si posiziona incassato sul multistrato quindi, poi un'ulteriore dado (quello effettivo di fissaggio del tornio al banco) sotto a ridosso della piastra in ferro?
Spessori in gomma o quant'altro per evitare la trasmissione di vibrazioni alla piastra in ferro? nulla?


Semplici bulloni filettati con testa esagonale...praticamente quelli in dotazione con il tornio.
Non c'è stato bisogno di spessori in gomma. Come già detto,  tra tornio e piastra in ferro solo un pezzo di multistrato...nessuna trasmissione di vibrazioni


Capito, pero' la testa della vite l'hai serrata ferro su ferro a ridosso della piastra sotto? No perché la vite prende a filettare nella ghisa del bancale, cosi' su due piedi la testa della vite dove serra, la isolerei con qualcosa.


Piastra in ferro e spessore in multistrato hanno solo un foro passante...il bullone serra nella filettatura della ghisa del bancale. Tra testa della vite e piastra in ferro ho inserito una semplice rondella.

Comunque, io non mi sono creato grossi problemi e non ho pensato minimamente a particolari fresature degli appoggi...eventuali dislivelli minimi, nell'ordine di uno o due decimi, si compensano facilmente (già il multistrato di pioppo assolve adeguatamente a questa funzione), senza ricorrere a interventi sofisticati.
Tieni conto che, come già scritto sopra, il banco non è fissato a terra (almeno il mio) e che, quindi, eventuali piccole vibrazioni vengo tollerate bene. infine bisogna considerare che con quel tipo di tornio, anche se ottimo, non si possono tornire pezzi eccessivamente grandi ed enormemente sbilanciati.
 




____________
Giampiero alias Omega300
 
Giampiero Q - ProfiloInvia Messaggio PrivatoGalleria Personale 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Banco Per Il Mio Tornio AT-1416VS 
 
IlBisius ha scritto: [Visualizza Messaggio]







Ops, mea culpa, hai scritto talmente tanto che dopo poco mi si incrociavano gli occhi  
Io farei il banco con tre punti di appoggio fissi.
Specifica però come gestiresti l'unione tra top e gambe: se vuoi avere rigidezza dell'insieme servono soluzioni adeguate e non banali; anche per questo ti suggerivo di fregartene e spessorare dove serve. Con la gomma ti dicevo che puoi compensare benissimo piccoli spessori, sicuramente il decimo e oltre, se c'è di più usa della carta spagna (la vendono fino a .5mm)

In ogni caso il risultato è anche funzione della bravura del saldatore: ci sono trucchi per evitare gran parte della torsione da ritiro.


Perdonami   è un mio difetto..Scrivo molto con l'intento di farmi capire bene.
Certo, nel caso di fresatura che implicherebbe la realizzazione di due pezzi separati, opterei per una soluzione con fissaggio "tosto" tra le due parti (con quattro belle vitone da 10mm di filetto almeno, due per lato) ed una struttura progettata ad hoc per ottenere rigidità e robustezza d'insieme. il saldatore (mio amico) è una persona decisamente competente, ha fatto il fabbro per 30anni ed attualmente si è specializzato nella realizzazione di pezzi custom per motociclette custom. Penso che se si mette d'impegno possa riuscire a ridurre al minimo l'effetto ritiro della saldatura.
 



 
Ultima modifica di niklathe il Ven 22 Giu, 2018 02:16, modificato 1 volta in totale 
niklathe - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Banco Per Il Mio Tornio AT-1416VS 
 
Giampiero Q ha scritto: [Visualizza Messaggio]



Piastra in ferro e spessore in multistrato hanno solo un foro passante...il bullone serra nella filettatura della ghisa del bancale. Tra testa della vite e piastra in ferro ho inserito una semplice rondella.

Comunque, io non mi sono creato grossi problemi e non ho pensato minimamente a particolari fresature degli appoggi...eventuali dislivelli minimi, nell'ordine di uno o due decimi, si compensano facilmente (già il multistrato di pioppo assolve adeguatamente a questa funzione), senza ricorrere a interventi sofisticati.
Tieni conto che, come già scritto sopra, il banco non è fissato a terra (almeno il mio) e che, quindi, eventuali piccole vibrazioni vengo tollerate bene. infine bisogna considerare che con quel tipo di tornio, anche se ottimo, non si possono tornire pezzi eccessivamente grandi ed enormemente sbilanciati.



Certo, pero' c'è da considerare il tuo AX non è provvisto di prolunga. Sinceramente con il mono bancale non mi sarei posto alcun problema nemmeno io. I miei dubbi nascono solo per effetto del terzo punto di appoggio, ma credo che con una saldatura non troppo invasiva ed utilizzando come isolamento sopra le piastre un legno accondiscendente (non duro) come il multistrato di pioppo, dislivelli minimi possano essere "colmati" serrando a dovere il tornietto.
Parlero' al piu' presto col mio fido mastro saldatore, magari qualche consiglio anche da parte sua sarà utile
 



 
niklathe - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Banco Per Il Mio Tornio AT-1416VS 
 
ottimo lavoro
complimenti
 




____________
saluti Walter
https://waltermingardi2015.blogspot.com/

Anche il caminetto deve vivere
 
walter59 - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Banco Per Il Mio Tornio AT-1416VS 
 
... il mio tornio ha alle spalle una storia strana (piedini fissi divelti e fori prolunga filettati già ripassati,  per cui son dovuto intervenire così, ma TU ti stai facendo paranoie inutili davvero tanto...

...ma dico, manco lo hai ancora poggiato e già dai per scontato che zoppichi, a parte che mi aspetterei il contrario da una macchina nuova, tu devi bloccare il tornio 1°, e la prolunga la regoli in conseguenza coi suoi piedini filettati e controdado di fermo altrimenti che serve siano filettati? ...e di sicuro non andrà da nessuna parte, al limite la blocchi con una piattinapiegata a 'L' aperta imbullonata sul corpo e sul banco  
 




____________
------------------------
ciao
Massimo
------------------------
 
artista - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Banco Per Il Mio Tornio AT-1416VS 
 
niklathe ha scritto: [Visualizza Messaggio]


Certo, nel caso di fresatura che implicherebbe la realizzazione di due pezzi separati, opterei per una soluzione con fissaggio "tosto" tra le due parti (con quattro belle vitone da 10mm di filetto almeno, due per lato) ed una struttura progettata ad hoc per ottenere rigidità e robustezza d'insieme.


Ok, allora prepara un buon progettino e se ne discuterà insieme, se vorrai  
 




____________
Ciao, Davide

La mia pagina Facebook
 
IlBisius - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Banco Per Il Mio Tornio AT-1416VS 
 
artista ha scritto: [Visualizza Messaggio]
... il mio tornio ha alle spalle una storia strana (piedini fissi divelti e fori prolunga filettati già ripassati,  per cui son dovuto intervenire così, ma TU ti stai facendo paranoie inutili davvero tanto...

...ma dico, manco lo hai ancora poggiato e già dai per scontato che zoppichi, a parte che mi aspetterei il contrario da una macchina nuova, tu devi bloccare il tornio 1°, e la prolunga la regoli in conseguenza coi suoi piedini filettati e controdado di fermo altrimenti che serve siano filettati? ...e di sicuro non andrà da nessuna parte, al limite la blocchi con una piattinapiegata a 'L' aperta imbullonata sul corpo e sul banco  




Soluzione a cui ho già pensato...Ovvero banco tornio semplicemente da appoggio. Lascio su i piedini e regolo/livello/addrizzo tutto. Poi per sicurezza ci prevedo un angolare o una piattina da fissare sul banco in corrispondenza dei piedini (tutti e sei, pero' èh..). Questo deriva dal fatto che ho intenzione di creare un banco con una profondità di appoggio di poco superiore a quella del tornio, proprio come Giampiero. Io non so se ci sia possibilità o meno che il tornio possa sobbalzare per qualche anomalo motivo. So solo che se lo fa, vola dritto sul pavimento in gres porcellanato per la gioia di chi li vende nuovi   e che se anche inesperto, le cose mi piace farle per bene ed una volta sola. Anche perché il fabbro è mio amico e non me lo fa gratis il banchetto. Come puoi vedere, le paranoie forse hanno un senso e comunque sia sempre meglio farsele per poi magari togliersele successivamente, si fa sempre in tempo  
"Peppe de' Tranquillo (Tranquilli è il cognome) è morto dal freddo" , si dice dalle mie parti. Peppe era uno sempre tranquillo, in ogni circostanza    
 



 
Ultima modifica di niklathe il Sab 30 Giu, 2018 16:43, modificato 2 volte in totale 
niklathe - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: Banco Per Il Mio Tornio AT-1416VS 
 
Giampiero Q ha scritto: [Visualizza Messaggio]
topastrodfogna ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Ciao,
sto ragionando anche io su come fare il banco per il mio tornio e credo sarà il lavoretto per questa estate..
Non avendo modo di lavorare il ferro, sarò costretto a farlo in legno, conscio che per questo sarà più leggero e quindi meno stabile.

Ho un paio di domande da farti:
quanto distano i piedi anteriori da quelli posteriori? e rispetto al piano di appoggio del tornio, quanto ti sei allargato?

grazie,
Mauro



La distanza dei piedi anteriori con quelli posteriori è di 46 cm, le basette per l'appoggio del tornio sono larghe 22 cm (appena un centimetro più larghe della base del tornio), ma tieni conto che il tornio sarà imbullonato come il supporto in vendita da ax http://www.axminster.co.uk/axminste...or-stand-717617 . Altezza del banchetto 72,5 cm, con il tornio montato si arriva ad una altezza da terra a centro punte di 108 cm, poco più dell'altezza del mio gomito...tenuto conto che sono alto, cioè basso 167cm

p.s. le prossime foto le farò con il tornio montato.


Molto interessante questo post, la settimana prossima dovrei decidere per la base per il mio Miditec fu175: legno o acciaio? Penso che procederò con un enorme cornice di tubolari 240x120 cm  di 4,5x3 cm di sezione. Ne conoscerò lo spessore solo se decido di procedere per il taglio col frullino, ma il peso sembra garantire una buona consistenza.

A questo proposito, potrei sapere la distanza tra i buchi della base dell'AXminster in senso longitudinale, giusto per anticiparmi un po'   ?
 



 
nandomax - ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:    

Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Pagina 5 di 5
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5

Online in questo argomento: 0 Registrati, 0 Nascosti e 1 Ospite
Utenti Registrati: Nessuno


 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files
Non puoi scaricare gli allegati
Non puoi inserire eventi calendario



  

 

cron