Home    Forum    Cerca    FAQ    Iscriviti    Login
Nascondi AIATL
  Associazione
  Spazio alle donne
  Concorsi
  Totem
  Tornitura Del Mese
Tornitura del mese GIUGNO 2017


ROVERE DELICATO

Di Gabriele Bosio



La tornitura è un'arte antica, finalizzata a realizzare oggetti d'utilizzo comune e poi evoluta nel ramo artistico.
Da 7 anni pratico e vivo ormai di quest'arte che contempla diverse specializzazioni, la diffondo e la trasmetto
tramite i miei corsi e le mie produzioni; ho visto crescere il movimento italiano e nascere l'AIATL, son fiero di aver partecipato fin
dai primi eventi e questo mi ha permesso di conoscere fantastiche persone e ammirare notevoli opere, ma il punto
più interessante è veder la crescita e lo sviluppo delle vostre abilità di tornitore.

Questo mese sono stato indeciso tra 3 opere, una è quella prescelta (di cui parlo sotto) e le altre, che vorrei comunque menzionare per i loro intrinsechi
meriti, sono il vaso esagonale di Giuseppe Tuninetti e il vaso appiedato di Davide Bisio. Bravi!

La tornitura del mese di giugno mi ha colpito per la sua lampante fragilità che mal si accosta ad un oggetto come una ciotola,
osservando bene il pezzo son sicuro che non tutti sarebbero stati capaci di estrarre qualcosa da un pezzo di legno in quello
stato e di valorizzarne i difetti trasformandoli in pregi, questo si chiama dare carattere ad un oggetto ed è quello che ha trasformato un vecchio legno
(destinato al camino) in un eleganto pezzo d'arredo.
Il bordo natural, i segni del tempo e le graffette applicate con parsimonia e cura ne valorizzano poi il design, ma il grande lavoro è stato fatto
dal "manico" del tornitore...
Nel realizzare quest'opera non ha usato un fantastico pezzo di radica (il cui risultato sarebbe stato garantito), ma un modesto - e vecchio - rovere
in cui il suo più gran merito è stata l'ostinazione a voler creare l'oggetto, spingendosi anche al limite delle proprie capacità!
Questa è l'anima della tornitura, è estrarre una forma che sia elegante, creare bellezza dalla semplicità, creare poesia... tutto qui.

Sicuramente lavorando pezzi simili si corrono rischi che è bene conoscere e valutare attentamente, probabilmente io avrei optato per delle
soluzioni più sicure e, pur lodando il risultato finale, invito tutti a prestare molta attenzione ai difetti intrinsechi dei legni che montate sul tornio (evidenti
in questo caso).

Buoni trucioli.

Roberto Barboni



img_2903


Qui il Link del suo topic di presentazione lavoro
User Block



Utente:

Password:




Ho dimenticato la password

Non ti sei ancora registrato?
Cosa aspetti? Iscriviti, è gratis!